S. Buzzi (éd.), Il regime di salute in medicina. Dalla dieta ippocratica all'epigenetica

Envoyer Imprimer

copertina.jpg

Serena Buzzi (éd.), Il regime di salute in medicina. Dalla dieta ippocratica all'epigenetica, Alessandria, 2017.

Éditeur : Edizioni dell'Orso
Collection : Hellenica
276 pages
ISBN : 978-88-6274-741-1
Euro 20,00

Collana HELLENICA
Collana di testi e strumenti di letteratura greca antica, medievale, umanistica
diretta da Enrico V. Maltese

Abstract: Antichisti, storici della medicina, medici e operatori nel campo sanitario, provenienti da vari atenei d'Italia ed Europa, si interrogano qui sull'importanza del regime di salute. Vengono indagati il rapporto tra salute e malattia, il ruolo dell'alimentazione, dell'ambiente, dello sport, dello stile di vita, dei comportamenti, della comunicazione, della terapia e della farmacologia. Il dialogo vivace, condotto con metodi e prospettive diverse, permette al lettore di trovare inattesi punti di convergenza fra il mondo antico e quello moderno e contemporaneo. La medicina da sempre infatti è teatro di paradigmi spesso concorrenti e a volte ricorrenti. Quella complessità di regole e di relazioni che in Ippocrate definisce il regime di salute trova una corrispondenza nel riconoscimento dell'interazione fra ambiente e assetto genetico individuale nella scienza contemporanea.


Contenuti: Introduzione di Dina Micalella e Serena Buzzi; IL REGIME DI SALUTE NELL'ANTICHITÀ Chiara Zanforlini, Archeologia e dieta: dalle fonti ai resti umani. Uno studio dal Predinastico all'Epoca Tarda (3900-432 a.C.); Véronique Boudon-Millot, “Che il tuo cibo sia la tua miglior medicina!” o l'eccezionale fortuna di un adagio pseudo ippocratico (De alimento 19); Andrea Fesi, Le Pseudo-Hippocrate et l'alimentation: un φάρμακον pour le bien-être; Anna Monte, Il regime di salute della nutrice e un frammento attribuito a Mnesiteo Ateniese Ivan Garofalo, Una nota su sottonutrizione e povertà in Ippocrate, Galeno e gli Alessandrini; Dina Micalella, Regime di salute e comportamento virtuoso. La sophrosyne delle donne nella Politica di Aristotele, Brigitte Maire, L'activité physique dans la diététique de Celse; Fernando Notario Pacheco, Foods and treatments against the excess in the ancient Greco-Roman world. The cases of alcoholic intoxication and hangover; Klaus-Dietrich Fischer, Cibi da scegliere e cibi da evitare: Il Liber diaetarum Alexandri et aliorum; Tommaso Raiola, Medicina e vegetarianismo in Plutarco; Serena Buzzi, La dieta della luce: uno sguardo nel tempo; Danilo Valentino, Contro l'inappetenza: ricette d'uso strumentale dalla tradizione medica greca in uno iatrosophion della Biblioteca Nazionale di Torino; IL REGIME DI SALUTE NELL'ETÀ MODERNA E CONTEMPORANEA Raffaella Scarpa, La cura della parola: intrecci di lingua e medicina nel Settecento italiano ed europeo; Alberto Angeli, Medicina di precisione, farmaci innovativi e terapie sperimentali. Riflessioni di un clinico; Alessandro Bargoni, Regimina: una moderna giustificazione biologica ?; Valerio Dimonte, Assistenza infermieristica e stili di vita: l'attualità di Florence Nightingale; Piero Celoria, Alcool, cirrosi, trapianto: episteme e prassi.

 

 

Inscription à la lettre d'informations



Recevoir du HTML ?

Identification