P. Stoppacci (éd.), Collezioni d’autore nel Medioevo

Envoyer Imprimer

stoppacci.jpg

Patrizia Stoppacci (éd.), Collezioni d'autore nel Medioevo. Problematiche intellettuali, letterarie ed ecdotiche, Florence, 2018.

Éditeur : Sismel - Edizioni del Galluzzo
Collection : mediEVI, 20
XII-250 pages
ISBN : 978-88-8450-874-4
38 €

J.-Y. Tilliette, Premessa. P. A. Farmhouse, Libri di poesia e collezioni di poemi nella Spagna visigotica: i casi di Eugenio, Ildefonso e Giuliano – E. S. Mainoldi, La collezione d'autore come autoritratto: il ms. Bern 584 di Godescalco – B. Valtorta, Scrivere per la memoria: le collezioni di Raterio di Verona – P. Stoppacci, Costantino di Fleury e Gerberto d'Aurillac: problematiche compositive e trasmissive del dossier Leiden VLQ 54 – E. Tremp, Un laboratoire de poésie monastique: Le Liber benedictionum d'Ekkehart IV de Saint-Gall († vers 1060) – W. Verbaal, Authors' Collections and an Author's Book: a Feasible Distinction? The Loire Poets as Case Study – E. Bartoli, Le raccolte di formule epistolari associate alle Introductiones di Bernardo e la loro ricezione nel XIII secolo – M. Cortesi, «Vidi N(icolaus) Car(dinalis)»: a colloquio con Cusano editore di se stesso – R. Angelini, Il codice Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale II.II.94, testimone autografo di Ugolino Verino – E. D'Angelo, «Corpora Geraldiniana». Collezioni “d'autore” e collezioni “di famiglia” tra Medioevo ed Età moderna. Indici.

 

Source : Sismel - Edizioni del Galluzzo

 

Inscription à la lettre d'informations



Recevoir du HTML ?

Identification